Itinerari Toscana

Da Montepulciano a Montalcino

Tra la Valdichiana e la Val d’Orcia, si trova l’antico borgo di Montepulciano rinomato per la produzione di vini pregiati e che, con il suo centro storico, è una importante testimonianza artistica del periodo medievale e rinascimentale.
Passeggiando lungo le vie del paese fiancheggiate da edifici del periodo cinquecentesco, si possono visitare: Palazzo Cocconi, Palazzo Cervini e Palazzo Cagnoni, la Torre di Pulcinella ed infine il teatro costruito in onore del poeta cinquecentesco Angelo Poliziano, che in questo paese trovò i natali.
Percorrendo la Val D’Orcia si arriva a San Quirico, suggestivo borgo medievale circondato da mura quattrocentesche, dove sorgono la duecentesca Collegiata Romanica, la Chiesa di San Francesco e la piccola chiesa romanica di Santa Maria Assunta.
Lasciando il paese si arriva alla cittadina di Montalcino, rinomata per il vino pregiato ed importante per le testimonianze storiche del periodo romano con la Loggia, la Rocca trecentesca ed il Palazzo Comunale.


* Montepulciano
* San Quirico d'Orcia


Siena e il Castello delle Quattro Torri

La città di Siena famosa per il Palio dell’Assunta, conserva sia memorie dell’architettura gotica con il Duomo ed il Battistero, sia testimonianze storiche del Trecento, con la Piazza del Campo ove sorgono il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia.
Nei pressi del Duomo sorgono le strutture rinascimentali del Palazzo Chigi – Saracini e del Palazzo Piccolomini.
A nord di Siena, in località Santa Regina, si può visitare, oggi solo dall’esterno, il Castello medievale delle “Quattro Torri” che deve il nome ai torrioni che ne delimitano il perimetro.
Proseguendo in direzione di Gaiole in Chianti si arriva al Castello medievale di Brolio con il Palazzo del barone e la Cappella di famiglia, mentre nelle immediate vicinanze è sufficiente motivo per una sosta la possibilità di visitare le cantine della tenuta Ricasoli, rinomate per la produzione di una particolare varietà del vino Chianti.